L-drive Svizzera interviene contro le piattaforme

Le piattaforme che offrono ai «accompagnatori laici» un reddito extra apparentemente redditizio devono essere combattute legalmente. Questo è stato deciso dal comitato di L-drive Svizzera.

L-drive Svizzera agisce contro i «maestri conducenti» illegali

L-drive Svizzera coglie l’occasione di una ordinanza di sanzione nel Cantone di Berna per adottare in futuro un’azione ancora più coerente contro l’offerta illegale di lezioni di guida. Chiunque impartisca lezioni di guida su base commerciale senza una licenza verrà denunciato alla polizia.

Sinus 2022: 3 incidenti gravi su 5 succedono sui veicoli a due ruote

Dopo decenni con un continuo andamento positivo del numero degli incidenti in Svizzera, negli ultimi anni il numero dei morti e feriti gravi non è sceso più, registrando una battuta d’arresto. Dal Sinus 2022 dell’UPI emerge che le conducenti e i conducenti di motociclette, e-bike e biciclette tradizionali sono ormai rappresentate/i in tre su cinque danni gravi alla persona.

POLITIK

Wir sorgen für bestmögliche Rahmenbedingungen für unsere Mitglieder.

Fakten
Positionen
Stellungnahmen
 

BILDUNG

Wir fördern die Professionalität der Aus- und -weiterbildung für Fahrlehrer und Fahrlehrerinnen.

Zulassung
Aus-/Weiterbildung
Berufsbildungsfonds
Qualitätssicherung

SICHERHEIT & UMWELT

Wir sind Kompetenzzentrum für
Verkehrssicherheit und energie-
effizientes Fahren.

Entwicklungen & Trends
Umwelt 
Digitalisierung