Archivio

Meno morti e feriti gravi nella prima metà del 2021

Nella prima metà del 2021 hanno perso la vita sulle strade svizzere complessivamente 86 persone. Cala anche il numero di feriti gravi, mentre perdura la crescita di quello degli infortunati gravi fra gli e-biker.

Tolleranza zero per la cannabis: giurisprudenza confermata

La regola della tolleranza zero per la cannabis nella circolazione stradale stabilita dal Consiglio federale rispettivamente dall’Ufficio federale delle strade (USTRA) non presta il fianco a critiche. Il Tribunale federale conferma la propria giurisprudenza.

Spesso i ciclisti si mettono in pericolo da soli

I ciclisti che non rispettano le regole della circolazione causano ogni anno 200 collisioni con morti o feriti gravi. Nella maggior parte dei casi sono loro stessi a pagare il prezzo più alto per i loro errori, come mostra una nuova analisi dell’UPI.