FAQ – domande frequenti

Senso e scopo

Qual’è il senso e lo scopo del Fondo per la formazione professionale Maestri conducenti di obbligatorietà generale?

L’obiettivo del fondo è quello di promuovere la formazione professionale superiore e il perfezionamento professionale degli maestri conducenti. In questo modo i costi possono essere sostenuti dall’intero settore e non solo dai membri dell’associazione.

Quali sono i vantaggi del Fondo per la formazione professionale Maestri conducenti??

Il Fondo per la formazione professionale Maestri conducenti sostiene finanziariamente progetti nell’ambito della formazione professionale superiore e della formazione professionale continua. Esso permette all’Associazione svizzera dei maestri conducenti ASMC, in qualità di organo responsabile del Fondo, una politica di formazione attiva. Il Fondo per la formazione professionale è un ottimo modo per sviluppare ulteriormente la professione di maestro / maestra conducente. Le misure che possono essere sostenute finanziariamente dai fondi della formazione professionale sono definite nei regolamenti del FFP.

Chi gestisce il Fondo di formazione professionale di Maestri Conducenti?

Il Fondo è soggetto alla vigilanza della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI). L’Associazione svizzera dei maestri conducenti è la responsabile e la direzione dell’Associazione svizzera dei maestri conducenti ASMC è l’organo di vigilanza del Fondo.


Campo di applicazione

Per chi e dove vale il Fondo per la formazione professionale Maestri conducenti?

Secondo l’art. 9 par. 2 del regolamento FFP il contributo è calcolato in base al sistema di amministrazione, registrazione e informazione (SARI) dell’Associazione dei servizi della circolazione (asa). Per il campo d’applicazione gli art. 5 et 6 sono determinante:
1) Abilitazione valida a maestro conducente (codice 201, 202 o 204)
2) Nell’anno di fatturazione ha attività come maestro/a conducente, istruttore per corsi di guida etc.

Perché il Fondo per la formazione professionale Maestri conducenti vale anche per i non-membri dell’Associazione svizzera dei maestri conducenti (ASMC)?

Con il decreto del 2 giugno 2016, il Consiglio federale ha dichiarato di applicazione generale il Fondo per la formazione professionale per tutti Maestri conducenti, indipendentemente dal fatto che siano membri di un’associazione o meno.


Finanziamento e servizi

Come si finanzia il Fondo per la formazione professionale Maestri conducenti?

Il Fondo per la formazione professionale Maestri conducenti è finanziato mediante i contributi di tutte le maestre e di tutti i maestri conducenti con una licenza valida di maestro conducente (attestato professionale) della categoria B. Il contributo è calcolato in base al sistema di amministrazione, registrazione e informazione (SARI) dell’Associazione dei servizi della circolazione (asa).

Come si assicura che i fondi non siano sottoposti ad un uso improprio?

In linea di principio, la commissione del Fondo decide in merito all’utilizzo dei fondi. Il fondo è soggetto alla vigilanza della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI). Essa controlla il consuntivo del fondo e il rapporto di revisione.

Quali progetti può sostenere il Fondo per la formazione professionale?

Il Fondo sostiene, a norma dell’articolo 8 del regolamento del Fondo, progetti nel campo della formazione professionale superiore e la formazione professionale continua di cui beneficiano tutti i maestri e tutte le maestre conducenti. Dopo aver ricevuto una domanda di contribuzione, l’ammontare dei contributi è determinato dalla commissione del Fondo, nell’ambito delle possibilità del Fondo durante l’elaborazione del budget annuale. Su richiesta della Commissione del fondo, la Direzione dell’ASMC può decidere ulteriori contributi finanziari per provvedimenti che corrispondono al senso e allo scopo del Fondo per la formazione professionale Maestri conducenti. Una lista delle domande di prestazione approvate attuale è disponibile su questo sito sotto “fondo per la formazione professionale”.


Obbligo di contribuzione

Chi è soggetto all’obbligo di contribuzione?

Per il campo d’applicazione gli art. 5 et 6 sono determinante:
1) Abilitazione valida a maestro conducente (codice 201, 202 o 204)
2) Nell’anno di fatturazione ha attività come maestro/a conducente, istruttore per corsi di guida etc.

A quanto ammonta il mio contribuito?

Il contributo annuale è di CHF 150.00 per persona. I contributi sono da considerarsi indicizzati secondo l’indice nazionale dei prezzi al consumo, sono verificati annualmente i contributi e, se del caso, adeguati.

Pago già una quota associativa per un associazione e adesso anche un contributo per il Fondo per la formazione professionale Maestri conducenti. Non pagherò due volte?

No. Il Fondo per la formazione professionale Maestri conducenti sostiene progetti di cui beneficia tutto il settore dei maestri conducenti.

Come posso essere esonerato dall’obbligo di versare i contributi?

Alla fattura annuale è allegato un modulo per la richiesta di esenzione. Ciò serve ai maestri conducenti che non sono impiegati ai sensi dell’art. 6 del regolamento FFP di richiedere alla Commissione del Fondo un’esenzione. Fintanto che è disponibile un’abilitazione valida a maestro conducente, questa domanda deve essere presentata ogni anno, compresa la prova necessaria.


Domanda di prestazione

Chi può fare una domanda di prestazione?

In linea di principio, chiunque può presentare una domanda. Il modulo di richiesta e le relative direttive concernenti le richieste di prestazione, che dovrebbero servire come aiuto per completare il modulo di richiesta e dare ulteriori informazioni, sono disponibili su questo sito sotto “fondo per la formazione professionale”.

Come devo procedere con una presentazione del progetto?

La procedura per la richiesta di un contributo è disciplinata dal regolamento esecutivo del Fondo per la formazione professionale dei maestri conducenti. In linea di principio, chiunque può presentare una domanda. La Commissione del Fondo esamina le domande per ottenere un contributo ricevute conformemente al catalogo delle prestazioni attualmente valido e determina i fondi disponibili dal Fondo. Il catalogo delle prestazione, la domanda di prestazione e le relative direttive sono disponibili su questo sito sotto “fondo per la formazione professionale”.


Altre domande

Dove posso rivolgermi per domande relative al Fondo di formazione professionale di Maestri Conducenti?

Associazione Svizzera dei Maestri Conducenti ASMC
Segreteria FFP
Casella postale, 3001 Berna
Tel. 031 381 03 59
bbf@L-drive.ch

Orari di apertura:
Martedì e mercoledì dalle 08.30h-12.00h
Giovedì dalle 08.30h-12.00h e 13.30h – 17.00h