Formazione professionale: passare ai fatti

Le organizzazioni partner degli sponsor per la revisione del profilo professionale (ASMC e FRE), passano ai fatti: insieme e nel consenso sono state prese importanti decisioni di base su come dovrebbe essere strutturata la professione di maestra/o conducente in futuro.

Ora è chiaro di quali competenze devono disporre le maestre e i maestri conducenti in futuro. Sia le organizzazioni sponsor (ASMC e FRE), sia le autorità e i partner esterni concordano su quali compiti devono affrontare le maestre e i maestri conducenti in futuro: garantire una formazione professionale del conducente e contribuire quindi alla sicurezza stradale sulle nostre strade.

E questo è possibile solo se le maestre e i maestri conducenti dispongono delle qualifiche necessarie. Perciò bisogna reintrodurre un test attitudinale.   

Che cosa significa tutto questo in dettaglio e come il processo di revisione proseguirà, è illustrato nel dossier focus nel prossimo numero di “L-Drive” da metà dicembre.

Mehr News

Mobilità sicura – anche per gli anziani

Gli automobilisti vogliono rimanere mobili sempre più a lungo. I consulenti di guida professionisti si impegnano per la sicurezza in modo che gli automobilisti possano ancora viaggiare in modo sicuro nella loro vecchiaia.