Giornata d’azione del 29 aprile: «Abbasso il fracasso»

Quando i veicoli fanno rumore, nascono discussioni. Le persone si sentono disturbate dal rumore del motore, anche se spesso sono loro stesse a provocarlo. Quando si tratta di emissioni acustiche di veicoli a motore, il proprio comportamento di guida svolge un ruolo decisivo. A questo si vuole rendere attenti durante la giornata d’azione del 29 aprile 2020 all’insegna del motto «Abbasso il fracasso».

La tranquillità e un sufficiente sonno indisturbato sono basi importanti per la salute e la qualità di vita. Il nostro corpo reagisce ai rumori forti e fastidiosi con reazioni di stress che una volta innescate compromettono il benessere e la salute.

Il comportamento di guida gioca un ruolo decisivo

Sta di fatto che guidando in modo ecologico e rispettoso dell’ambiente, a bassi regimi di rotazione del motore, si può evitare molto rumore inutile. Soprattutto nei luoghi e in momenti sensibili al rumore, è necessario prestare attenzione.

La giornata d’azione del 29 aprile 2020 richiamerà quindi l’attenzione su questo fenomeno all’insegna del motto «Abbasso il fracasso». L’obiettivo è quello di dimostrare che il proprio comportamento di guida è decisivo anche per le emissioni acustiche.

I docenti di scuola guida, che si occupano della formazione professionale alla guida (e quindi anche della prevenzione dal rumore), sostengono la giornata d’azione. Tutti possono partecipare attivamente alla giornata di azione del 29 aprile 2020: Ordinate oggi stesso gratuitamente gli adesivi su www.rumore.ch/2020 e consegnateli ai vostri allievi autisti. Le vittime del rumore vi ringrazieranno per questo!