Archivio

Coronavirus: modifica del concetto di protezione del 2 giugno 2020

Negli ultimi giorni la situazione epidemiologica è cambiata radicalmente. Per questo motivo, l’Associazione Svizzera dei Maestri Conducenti ASMC ha anche intensificato le misure di protezione. In particolare, i maestri conducenti e gli allievi conducenti cat. B e C/D devono indossare maschere protettive durante le lezioni pratiche di guida, a meno che non vi sia un motivo per non farlo per motivi di sicurezza stradale (ad es. se si indossano gli occhiali).

Maestri conducenti a partire dal 6 giugno con un nuovo concetto di protezione

L’Associazione Svizzera dei Maestri Conducenti ASMC ha inviato agli utenti la nuova versione del concetto di protezione del settore in tempo per la prossima fase del «restart». Oltre alle norme generali di protezione federali (norme igieniche e di distanza), questo concetto prevede soprattutto una completa «Contact Tracing». Le maschere protettive sono consigliate per la formazione praticha di guida.

Scuole guida prima della ripartenza: la migliore protezione possibile garantita

Le scuole guida svizzere ed i maestri conducenti riprenderanno le lezioni di guida lunedì prossimo (11 maggio 2020), completamente preparate per l’evento: L’Associazione dei Maestri Conducenti ASMC ha ricevuto oltre 1’400 ordini per il concetto dettagliato di protezione del settore negli ultimi dieci giorni. I maestri conducenti e le scuole guida di tutta la Svizzera forniscono così un importante contributo alla lotta contro la pandemia COVID 19.

Il Consiglio federale decide un loro graduale allentamento

I provvedimenti per contenere l’epidemia di coronavirus mostrano i loro effetti. Il Consiglio federale ha deciso di prolungarli di una settimana, fino a domenica 26 aprile 2020, e di allentarli in seguito gradualmente entro la fine del mese. Le modalità di allentamento saranno oggetto della sua prossima seduta, prevista il 16 aprile. L’Associazione Svizzera dei Maestri Conducenti ASMC ha già raggiunto l’Ufficio federale delle strade USTRA a questo proposito.

Maestri conducenti: Indennità per perdita di guadagno

Il 20 marzo 2020 il Consiglio federale ha adottato provvedimenti per attenuare le ripercussioni economiche dell’ulteriore diffusione del coronavirus sulle imprese e sui rispettivi dipendenti. Essi entrano in vigore immediatamente e hanno effetto retroattivo a partire dal 17 marzo 2020. Sono inoltre limitati a una durata di sei

Scuole guida : vietata senza eccezioni fino al 19.04.2020

Il Consiglio federale ha ulteriormente inasprito le misure di protezione della popolazione. Attualmente sono applicabili tutte le disposizioni dell’ordinanza 2 del 13 marzo 2020 sui provvedimenti per combattere il coronavirus (ordinanza 2 COVID-19). L’esercizio delle scuole guida è pienamente soggetto al divieto ai sensi dell’ ordinanza 2 COVID-19, art. 6.

La formazione alla guida sospesa fino al 19 aprile 2020

Il Consiglio federale si è riunito oggi, 16 marzo 2020, in seduta straordinaria e ha deciso di inasprire ulteriormente i provvedimenti a tutela della popolazione e di proclamare la «situazione straordinaria». L’Associazione Svizzera dei Maestri Conducenti ASMC parte dal presupposto che le lezioni pratiche di guida non saranno più possibili in tutta la Svizzera con effetto immediato.